SUONO DELLA NATURA

SUONO DELLA NATURA

IL RESPIRO

Dopo il  suggerimento di un amico mi sono recato ai Balzi Rossi(baussi russi,sassi rossi), zona al confine Italiano con la Francia, per registrare questa volta il "respiro del mare", udibile da una piccola apertura tra gli scogli nella quale passa l'aria sottostante.

La mia registrazione e'stata realizzata in una situazione di mare tra calmo e leggermente mosso, ideale per poter delineare i suoni senza saturarli.

Ho usato i microfoni incorporati al Tascam dr44wl per catturare il suono d'ambiente, un idrofono(aquarian h2a) ed infine un microfono a contatto(basik schertler).Incredibile il suono captato da quest'ultimo, sembra proprio un respiro a volte affannato ricco di sfumature.

A voi tocca usare la fantasia immaginando una narrazione magari ambientata nella storia, anche perche' a pochi metri di distanza si trovano le famose grotte dei Balzi Rossi dove sono stati scoperti gli scheletri riferibili all' uomo di  CRO-MAGNON!

IL RESPIRO La prima parte della registrazione e' realizzata con i microfoni incorporati al tascam dr44wl ed esternamente con l aquarian h2a. In un secondo momento ho registrato esclusivamente con il microfono basik schertler a contatto per sentire il "respiro".

Powered by